La primavera è arrivata al Parco dello Stirone e Piacenziano. Scopri tutti gli eventi speciali di maggio!

Sino al 26 marzo al MuMAB le sale dedicate alla collezione geopaleontologica ospitano un viaggio fra parole e immagini, una narrazione che stimola emotivamente una riflessione complessiva su natura e stili di vita, alla ricerca di connessioni fra il nostro mondo e uno del tanti mondi solo apparentemente lontani e staccati da noi.

Si tratta della mostra fotografica e di oggetti Into the poem di Fabio Pasini. Le immagini che compaiono negli spazi di visita sono dedicate al Grande Nord e in particolare ai popoli e alle terre desolate della Groenlandia Orientale: le immagini sono frutto di diversi viaggi realizzati da Pasini nella realtà del piccolo villaggio Inuit di Isortoq. Le immagini ci restituiscono, in un poetico bianco e nero, i paesaggi impalpabili dei ghiacci e delle coste polari.

Autore, Fabio Pasini, fotografo e documentarista nato e cresciuto a San Secondo (PR) ma soprattutto viaggiatore che da anni visita e vive in modo diretto ed essenziale il contatto con una natura estrema e con popoli che ancora mantengono culture ancestrali e che, dagli ultimi decenni, devono far fronte a complessi cambiamenti collegati alla globalizzazione, al cambiamento climatico ed al confronto con il mondo occidentale.

La mostra è visitabile durante le visite guidate al MuMAB per cui è consigliata la prenotazione.